Ventennale di SpeleoTrekkingSalento 1997-2017

Ventennale dell'associazione dal 1997 al 2017. Ne abbiamo fatta di strada gioiosamente insieme!!!

Download
VENTENNALE dell'Associazione Speleo Trekking Salento 1997-2017
Ventennale_Associazione_SpeleoTrekkingSa
Documento Adobe Acrobat 77.3 KB

domenica  5  FEBBRAIO 2017

"CIOLO" VENTENNALE SPELEO TREKKING

Carissimi amici camminatori tutti,

 

è con grandissima gioia, con tanto entusiasmo e con infinita riconoscenza che, tornando con il pensiero alla festosa domenica 5 febbraio 2017 dedicata al Ventennale della nostra Associazione SpeleoTrekkingSalento, mi ritrovo, oggi, immerso nelle tantissime fotografie, avviluppato nella vostra insostituibile amicizia, nella entusiastica partecipazione, nel tripudio delle voci amiche e dei calorosi, sinceri sorrisi e applausi.

 

La giornata è trascorsa nella migliore letizia e semplicità.  La calma atmosferica, lu Pati-Pati,  l’incantevole scenario del Ciolo di Gagliano del Capo ci hanno fatto ritrovare serenamente immersi in quello che è uno tra i più spettacolari scorci pittoreschi del Salento.   Si, proprio là da dove, nel 1993, iniziai i primi passi trekking spinto da illimitato amore per questa nostra Terra misteriosa.  Carissimi amici, mi avete riattivato la volontà a superare ogni indugio, malanno o impedimento, a cercare, nel ricordo indimenticabile dei tanti avventurosi anni passati insieme, motivi di forza per andare avanti.  Continueremo, ci rincontreremo sia per strada che sul territorio, simpaticamente, senza ombre, serenamente, con rinnovata voglia di camminare, procedere insieme nelle sequenze dei panorami e scorci paesaggistici belli e meno belli ma che rimarcheranno indelebili, tantissime, splendide immagini custodite nello scrigno dei nostri migliori ricordi.  

 

Esaltante è ritrovarsi con persone che non si vedevano da tempo, vecchi amici e nuovi gruppi che, ora, ci affiancano a divulgare il Territorio;  esattamente ciò che, fin dall’inizio, mi posi quale obiettivo da raggiungere: -“Fare conoscere, amare, rispettare lo splendore autentico di questa nostra Terra”- che spero tanto, non venga ulteriormente trasformata e stravolta.  La storia, le identità, il durissimo lavoro dei nostri antenati si esprimono nei muretti a secco, nelle pajare, nelle mantagnate, nelle testimonianze storiche, nella flora, fauna e macchia, ma rischiano, ogni giorno, di essere sempre più soffocate, violentate…dissolte.

 

Il mio ringraziamento e quello di Antonio Perulli vadano a tutti, carissimi amici camminatori e collaboratori; la fiducia, la stima reciproca dimostrate in tanti anni mi rinnovano nello spirito e nella mente;  l’incoraggiamento permane inalterato e mi fa sentire, insieme a tutti Voi, ancora ragazzo così come amo chiamarvi. Con profonda passione credo di aver cercato di fare breccia nel sentimento di tutti, orientandomi nella semplicità, nella uguaglianza, nel rispetto per ogni cosa, nella stima reciproca, nella gioia di esserci e ogni volta, splendidamente insieme.                                                                

 

Un particolare ringraziamento per la graditissima, importante, preziosa presenza e partecipazione al Ventennale vada ad Erminia Licchelli, in gentile rappresentanza di tutti gli Operatori Turistici della Rete Capo di Leuca, Network.  

 

Vi abbraccio tutti… vi vorrò sempre bene; Grazie di cuore. “Ciao Rita”. Arrivederci a domani 12 febbraio  ad Ugento e, spero!!! anche…chissà… al Trentennale…                      

                                                                                                              il vostro amico  Riccardo Rella       

 

Download
POESIA per il Ventennale di Speleo Trekking Salento di Lorenzo Martina
POESIA -Vent’anni del trekking e Riccard
Documento Adobe Acrobat 12.0 KB