TranSalentina del Sole 2019


COMUNICATO DEL 12/04/2019

L'EVENTO TRANSALENTINA del SOLE 2019 E' RINVIATO A DOMENICA 28 APRILE

PER MOTIVI DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE

(SU CONSIGLIO DEL SERVIZIO METEO DELL'A.M. DI GALATINA)


SpeleoTrekkingSalento presenta:

MARCIA ISTMICA NON AGONISTICA "Ponte della Fratellanza"
a piedi, da Otranto a Gallipoli per 50 chilometri in unica tappa di circa 11 ore

 

DOMENICA 28 APRILE 2019

 11^EDIZIONE sportiva, non agonistica, della

TRANSALENTINA  DEL  SOLE

Otranto - Gallipoli
Otranto - Gallipoli

La “TranSalentina del Sole” Ponte della Fratellanza è una vera e propria avventura sportivo-naturalistico-culturale che offre l’emozione di poter programmare un’intera giornata di percorso a piedi, instilla la gioia di superare se stessi nell’attraversamento del Salento e stimola l’entusiasmo di un numero sempre crescente di camminatori.

 

Da Otranto a Gallipoli, dunque, in una sola tappa, dal mattino alla sera, seguendo la via tracciata dal sole.

 

Domenica 28 aprile 2019 si solcherà il Salento da Est ad Ovest, lungo la Via dell’olio, dei megaliti, dei fenomeni geomorfologici, degli insediamenti rupestri in un gradevolissimo tracciato studiato e messo a punto dal gruppo escursionistico SpeleoTrekkingSalento di Lecce.

 

“Il Ponte della Fratellanza”, marcia istmica non agonistica 70.000 passi”, è inserita nella serie “Grandi Trekking” dell’Associazione. Ideata e fortemente voluta da Riccardo Rella, il pioniere del trekking nel Salento e portata avanti con la inarrestabile forza di tutta SpeleoTrekkingSalento, la “TranSalentina del Sole” è giunta all'undicesima edizione.

La Transalentina si snoda su un tracciato di ben 50 km, per 12 comuni (Otranto, Giurdignano, Giuggianello, Sanarica, Muro Leccese, Scorrano, Supersano, Casarano, Matino, Parabita, Alezio e Gallipoli), nei più diversi paesaggi, su asfalto, sterrato, scollinando serre, tra muretti a secco ed enormi distese di ulivi e macchia mediterranea sino al mare Ionio.

 

Tra i partecipanti, due suggestive figure: gli “Idrofori” o portatori d’acqua, il più anziano dei quali avrà un piccolo contenitore pieno di acqua prelevata a Otranto dalla Palascia adriatica. Giunti a Gallipoli, l’idroforo più giovane, per il tramite del primo cittadino della cittadina ionica, riceverà l’ampolla dal più anziano e  riverserà, pubblicamente,  l’acqua nel mare Jonio.

 

Un abbraccio simbolico, dunque,  tra le due città portuali, opposte geograficamente, ma accomunate nella difesa del territorio salentino e nel ricordo dei terribili, drammatici momenti contro i diversi incursori e i feroci assalitori saraceni.

 

RADUNO AD OTRANTO: ORE 7:00   PARTENZA: ORE 8:00 PRECISE

ARRIVO A GALLIPOLI al tramonto c/o Torre  San Giovanni "la pedata" Lungomare G. Galilei

RIENTRO serale in pullman, da Gallipoli a Otranto, previa prenotazione.

 

 - Parcheggio gratuito solo agli iscritti all'evento negli spazi consentiti.

Prima della partenza ore 7:00, alla consegna dell'iscrizione cartacea e al contestuale contributo di partecipazione, verrà consegnato:

- tagliando da esibire in auto

- badge personale per la partecipazione all'evento e al ritiro c/o Decathlon di un pacco gara.

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 10 APRILE!

Download
MODULO DI ISCRIZIONE TRANSALENTINA DEL SOLE 2019
MODULO DI ISCRIZIONE TransalentinadelSol
Documento Adobe Acrobat 370.5 KB

* VIETATA LA PARTECIPAZIONE SENZA ISCRIZIONE PREVENTIVA

*Il tipo di manifestazione non prevede la partecipazione degli amici a quattro zampe

 

INFO:  trekking@trekkingsalento.it

 

Antonio +39 330 941 739      Andrea +39 347 701 7522